Idee ArredoEuro-Design-i-colori-per-la-camera-da-letto

Come scegliere i colori della camera da letto?

Si tratta di una valutazione particolarmente delicata perché la camera da letto è il luogo deputato al riposo e al relax: in camera da letto ritagliamo i nostri momenti più intimi e preziosi, ci rigeneriamo nel corpo e nella mente, godiamo di lunghi sonni riposanti.

Si può quindi affermare che nel complesso la zona notte riveste un ruolo fondamentale nel favorire relax e sonno. Per questo motivo solitamente si consiglia di evitare determinati colori, ritenuti troppo accesi ed attivanti, mentre si tende a preferire delle tonalità più neutre e riposanti. Quindi, a prescindere dallo stile della stanza, che si tratti di una camera da letto classica, di una camera da letto contemporanea oppure di una camera da letto moderna, ecco come orientarsi nella scelta dei colori.

levante composizione 111 - 112

Levante – Composizione 111-112


Potrebbe piacerti anche: come scegliere lo stile di arredamento per la camera da letto

 


Quali sono i colori migliori per riposare bene in camera da letto?

Dato che la camera da letto è stanza in cui dormiamo e ci ricarichiamo, è bene scegliere i colori più indicati per alleviare ogni tensione e dedicarci al riposo completo.

Da una ricerca dello Sleep Centre di Edimburgo è emerso che i ricettori presenti negli occhi, chiamati cellule gangliari, sono più sensibili a determinati colori rispetto che ad altri e ogni colore provoca un effetto diverso sul nostro cervello.

Insomma, questo studio ci dice quanto il colore della camera da letto e del suo arredamento sono in grado influenzare la qualità del sonno. I risultati inoltre indicano il blu come il colore più soporifero, con una media di sette ore e cinquantadue minuti di sonno a notte.

Subito dopo il blu, troviamo camere da letto a tinte verdi, mentre il grigio scuro e il marrone si trovano agli ultimi posti come quantità di sonno degli occupanti.

Il viola, infine, si trova in fondo alla lista, dal momento che sembra essere un colore altamente stimolante, indicato per attivare la creatività ma sconsigliato per calmare il cervello e favorire il riposo.

I colori migliori per la camera da letto sono pastello

Ci sono diverse sfumature adatte alla camera da letto e sicuramente troverete quelle che più si avvicinano ai vostri gusti. Ad ogni modo è bene tenere presente che i colori migliori per la camera da letto sono le tonalità pastello.

I colori pastello sono tenui ed equilibranti, possiedono un effetto rilassante e calmante. Tutto il contrario, invece, per le colorazioni più accese, scure, intense che favoriscono l’attività cerebrale.

nouvelle vie 25_colori per la camera da letto_Euro Design

La Nouvelle Vie – composizione 25

Anche il bianco non è il colore da preferire o non sempre, in quanto per molti può risultare troppo chiaro, luminoso e asettico, in grado di generare un senso di vuoto e incertezza.

Il blu che calma la mente

Il blu è il colore per eccellenza più adatto per la camera da letto, da preferire in quasi tutte le sue sfumature. Questo colore calma la mente, dona armonia e un’atmosfera di quiete e tranquillità: per questo è particolarmente indicato sulle pareti della zona notte, ad esempio nelle tonalità delicate della carta da zucchero.

Il verde connette alla natura

Il verde è un altro colore nel podio delle tinte più adatte per la camera da letto: ispira pace, tranquillità, riposa gli occhi e permette alla nostra mente di rilassarsi. Essendo il colore più comune in natura, il verde regala sensazioni di profonda quiete, in diretta connessione con l’ambiente che ci circonda.

Il grigio di tendenza

Il grigio, da qualche anno a questa parte, è uno dei colori più amati e di tendenza per la camera da letto, estremamente chic, elegante e facile da abbinare ad altre tonalità (bianco, rosa, blu).

Il beige e il tortora

Per chi ama i colori discreti e neutri la scelta del beige o del tortora risulta essere la migliore in camera da letto. Infatti, si tratta di colori delicati ma caldi, che donano un senso di calore alla stanza.

Gli abbinamenti e i colori di tendenza nell’arredamento

Al di là dei consigli della scienza, ognuno di noi dovrebbe scegliere i colori che desidera per la sua zona notte e che meglio si sposano con i suoi gusti.

Se ancora indecisi, dovete sapere che realizzare la camera da letto con due colori è una scelta ottima soprattutto quando si hanno mobili bianchi e si desidera dare maggiore carattere alla stanza.

Gli abbinamenti realizzabili possono essere ottenuti dipingendo le pareti con due colori oppure sfruttando il colore delle pareti e quello dei mobili stessi.

Innanzitutto è bene non scegliere due colori troppo accesi e decisi, ma meglio optare per un accostamento a contrasto dolce, scegliendo un colore intenso e una tonalità più neutra, per creare un effetto armonico ed elegante.

Vediamo quindi alcuni abbinamenti e i colori più di tendenza nell’arredamento della camera da letto:

Tortora e bianco per un effetto chic ed elegante

L’abbinamento tortora e bianco rappresenta un grande classico degli accostamenti cromatici in camera da letto, una combo perfetta per dare luminosità all’ambiente, donando al contempo un senso di calma e armonia. Il tortora in camera da letto è un colore caldo e rigenerante che accostato al bianco crea uno stile estremamente chic ed elegante, in grado inoltre di favorire il riposo notturno.

fleurs de lamour 2

Les fleurs de l’amour – composizione 2


Grigio e beige, per un effetto grazioso e armonico

Grigio e beige conferiscono alla camera da letto un aspetto grazioso e armonico, grazie al contrasto dolce e misurato tra i due colori.

L’arredamento per la camera da letto beige viene esaltato al massimo dalle pareti di un grigio tenue. L’accoppiamento che ne risulta è perfettamente bilanciato e di un’eleganza che oltrepassa i limiti delle tendenze e del tempo.

Collezione Classica_Aurora_composizione 134_ armadio modello Mida finitura patinato standard con ante stondate e particolari floreali; specchiera Alice in foglia oro; comò e comodini Aurora in finitura bianco rigato o nuvolato ornati da un decoro floreale e maniglia a tema; letto Viola con testiera imbottita in tessuto beige (disponibile in tutte le colorazioni come da campionario) e bottoni rivestiti; pouff e poltrona Zoe in tessuto beige con bottoni rivestiti

Aurora – composizione 134


Marrone e bianco, per uno stile sofisticato e accogliente

Per gli amanti invece di uno stile romantico e sofisticato, per chi desidera distinguersi con il design della camera da letto, proponiamo l’accostamento tra il bianco dei mobili e il marrone caldo delle pareti: l’effetto finale è sofisticato e accogliente, un’atmosfera che oscilla con equilibrio tra l’eleganza eterea dell’essenza frassino bianco e il calore del legno evocato dal marrone.

dolcevita composizione 151 copertina

Dolcevita Frassino Bianco – Composizione 151


Quale colore (o abbinamento) preferite per la vostra camera da letto?

Se state pensando di rinnovare la camera da letto e siete ancora indecisi su colore e stile, vi consigliamo di scoprire le nostre collezioni online e contattarci per fissare un appuntamento presso i nostri rivenditori.